I piccoli prestiti più economici di giugno 2019

I piccoli prestiti più economici di giugno 2019

Che si desideri portare a termine un progetto a lungo rimandato, oppure che si abbia la necessità di disporre in brevi tempi di una liquidità aggiuntiva per far fronte a spese impreviste, sono numerosi oggi i prodotti di prestito personale che consentono di rispondere con semplicità a queste esigenze. Non si tratta solamente di soluzioni in grado di offrire cifre particolarmente alte ma, in molti casi, la necessità di una somma extra implica la richiesta di piccoli budget.

Scopriamo quindi insieme quali sono i piccoli prestiti più economici di giugno 2019 per tutti coloro che sono attualmente alla ricerca di una soluzione in questo senso.

Riuscire ad individuare il prestito personale migliore a seconda delle diverse esigenze può rivelarsi in qualche caso difficoltoso in quanto, specialmente negli ultimi anni, gli istituti bancari e le finanziarie hanno lavorato molto per mettere a punto soluzioni sempre più profilate. Ipotizzando la richiesta di un piccolo prestito pari a 10.000 euro per esigenze di liquidità, uno dei prodotti più convenienti di questo giugno 2019 è quello ideato da Younited Credit che, con un piano di restituzione diluito in 24 mesi, permette ai richiedenti di pagare una rata mensile di 148,58 euro, grazie al TAN al 4,77% e al TAEG al 6,72%. Molto competitiva anche la soluzione proposta da Agos che, simulando una domanda per la stessa cifra e la stessa durata, con un TAN al 5,99% e un TAEG al 6,80% consente ai clienti di considerare una rata mensile di 148,96 euro.

Come accennato però i piccoli prestiti possono essere richiesti per diverse finalità; chi ad esempio desidera individuare un prodotto per intervenire sul proprio ambiente domestico rinnovandolo con nuovi elementi di arredo, ipotizzando sempre una richiesta di 10.000 euro per una durata di 84 mesi può valutare il prodotto offerto da Younited, con una rata pari a 145,35 euro.